Il roaming unisce Telecom e 3, mentre Fastweb lotta contro il Digital Divide

NetworkProvider e servizi Internet

Fastweb siglata intesa con ministero Comunicazioni. Invece Telecom consentirà agli utenti di 3 di usare la rete del gruppo italiano per i servizi voci e dati

Il roaming unisce Telecom e 3: Telecom permetterà agli utenti di 3 di usare la rete del gruppo italiano per i servizi voci e dati. L’intesa ha un valore di 280 milioni e durerà quattro anni.

Il ministero delle Comunicazioni, Infratel e Fastweb hanno siglato un accordo per favorire lo sviluppo di infrastrutture in larga banda su tutto il territorio nazionale, con l’obiettivo di ridurre cosi’ il digital divide. I firmatari si impegnano inoltre a definire i requisiti tecnico-economici per l’acquisizione da parte di Fastweb delle infrastrutture di telecomunicazione. L’obiettivo dell’accordo e’ quello di individuare le forme perseguibili di sinergia sul territorio per creare un’infrastruttura evoluta ed integrata abilitante alla banda larga per erogare servizi evoluti e innovativi. A questo fine, il Ministero, Infratel e Fastweb valuteranno anche l’impiego di tecnologie innovative in grado di abbattere i costi e i

tempi di realizzazione delle infrastrutture. Per monitorare l’attuazione dei contenuti dell’accordo sara’ costituito un tavolo tecnico tra le parti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore