Il rossetto cancerogeno è l’ultimo falso allarme in Rete

SicurezzaSoluzioni per la sicurezza

Gli esperti dei SophosLabs tranquillizzano: è solo una bufala

Anche l’Istituto di Ricerca contro il Cancro del Regno Unito ha confermato che è solo una bufala, assolutamente infondata. Il rossetto cancerogeno è l’ultimo falso allarme in Rete: Sophos consiglia di spezzare questa ennesimacatena di Sant’Antonio che porta via solo tempo e spazio di rete, evitando di inoltrarla a fidanzate e conoscenti. Nell’ultimo periodo, il supporto tecnico di Sophos ha ricevuto un numero crescente di segnalazioni su questo falso allarme. La mail segnala che particolari marche di rossetti contengono un pericoloso eccesso di piombo, che può portare alla formazione di tumori. “Di solito comunicazioni del genere vengono girate ad amici e parenti, a volte si diffondono in maniera talmente capillare da diventare leggende metropolitane, senza che nessuno si prenda la briga di verificare se siano vere o meno” , commenta Walter Narisoni, Security Consultant di Sophos Italia.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore