Il router che funziona anche con Hsdpa

MobilityNetworkWlan

Da Lancom il dispositivo che sfrutta la nuova tecnologia delle reti Umts

Lancom systems ha presentato il primo router Wlan/Dsl che integra la tecnologia High speed downlink packet access (Hsdpa). Il sistema sarà quindi in grado di sfruttare l’evoluzione tecnologica delle reti Umts che consentirà prestazioni da un minimo dei 1,8 megabit per secondo a un massimo, in futuro, di 14 megabit per secondo.

Il router si dimostra ideale per la realizzazione di infrastrutture di rete che richiedono la possibilità di sfruttare diverse metodologie di accesso e integrazione di utenti che operano in mobilità. Inoltre la disponibilità di un router capace di accedere alla rete utilizzando diverse tecnologie contribuisce a risolvere il problema della connessione di backup che in questo caso è appunto garantita dall’Umts che interviene in caso di problemi alle linee Dsl, senza che si renda necessaria l’installazione di una linea Isdn.

Il router, denominato Lancom 3550, quando opera sfruttando le reti di telefonia cellulare è in grado di individuare automaticamente la copertura con la tecnologia più avanzata partendo quindi da Hsdpa per passare a Umts, Gprs.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore