Il ruolo di Ozzie in Microsoft Live

Aziende

Lo sviluppatore sta diventando lo stratega della svolta online del colosso di Redmond

Dopo Bill Gates, chairman e chief software architect di Microsoft, tutti gli occhi sono oggi puntati su Ray Ozzie, lo sviluppatore che sta rinnovando la strategia di Microsoft nei servizi online. La sfida a Google riparte dalla nuova Microsoft Live, con servizi online e software Internet, in parte gratuito ma sostenuto dagli introiti pubblicitari. Ozzie, chief technical officer e nuovo arrivato in Microsoft, ha scritto un appunto in cui osserva che Microsoft deve rispondere con rapidità e decisione alle sfide del Web odierno. Per non mettere a rischio in futuro il business della società. Il successo di Pdf di Adobe, degli Rss (Really Simple Syndication ), del VoIP di Skype, di Google e di tecnologie come Ajax dimostrano che Internet sta ponendo nuove sfide, da cogliere al volo da parte di Microsoft. Windows Live e Office Live rappresentano quindi una svolta vitale, necessaria e urgente per il colosso di Redmond. Parola del nuovo stratega della società, Ray Ozzie.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore