Il Senato USA salva le radio online

Autorità e normativeNormativa

La proposta di legislazione ha evitato di imporre  al Webcasting tariffazioni troppo alte e vessatorie negli Stati Uniti, salvando le radio online dalla chiusura. Marcia indietro della Riaa. Esprime ottimismo il fondatore di Pandora

Le radio online vincono nel Senato Usa. Passa al Senato americano il Webcaster Settlement Act, con cui le radio possono negoziare royalty ridotte per lo streaming sul Web dei brani musicali. Ora la legislazione passa alla firma del Presidente Bush alla Casa Bianca.

La legislazione statunitense ha evitato di imporre tariffazioni troppo alte al Webcasting, salvando le radio online dalla chiusura.

Esprime ottimismo il fondatore di Pandora. Nell’ultimo anno Pandora e Last.fm e le altre radio online hanno subìto problemi continui, oscuramenti compresi. Anche la Riaa ha fatto marcia indietr o.

Solo pochi giorni fa editori, autori, venditori online e etichette musicali hanno raggiungiunto uno storico accordo, anche se limitato, sulle royalties per lo straming: si sono accordati sul 10,5% del profitto del venditore, una volta sottratto il pagamento delle altre royalties.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore