Il Service Pack 2 di Windows Xp è già disponibile: cosa è cambiato?

Sistemi OperativiWorkspace

Rilasciata la versione italiana per sviluppatori e professionisti IT. A giorni si attende anche quella per l’utente finale

Dopo un lungo periodo di attesa, il Service Pack 2, il più imponente aggiornamento di sicurezza per Windows Xp finora rilasciato da Microsoft, è disponibile per il download nella versione italiana per sviluppatori e professionisti IT. L’uscita della versione in italiano per l’utente finale è ormai una questione di pochi giorni. Ma cosa è cambiato rispetto alla Rc2, la versione pre-definitiva? Stando alle dichiarazioni di Greg Sullivan, primo product manager di Windows, non ci sono novità rilevanti: non ci sono nuove funzioni, né cambiamenti all’interfaccia utente. Le modifiche apportate al codice sono invisibili all’utente e riguardano la compatibilità con le applicazioni e alcune procedure di installazione della Sp2. Per chi volesse saperne di più, una prova dettagliata della versione in arrivo è su PC Magazine di settembre, attualmente in edicola.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore