Il sindaco di Firenze contro Wikipedia

Marketing

L’enciclopedia online ha prontamento rimosso tutti i contenuti offensivi: l’autore avrebbe scritto dalla sede dell’ex Indire attualmente denominato Agenzia Nazionale per lo Sviluppo dell’Autonomia Scolastica

Un week-end di paura in casa di Wikipedia, attaccata e querelata dal sindaco e dall’assessore di Firenze, per diffamazione e calunnia.

La voce dell’enciclopedia online relativa al sindaco di Firenze Leonardo Domenici e all’assessore Graziano Cioni era stata modificata in modo da riportare notizie false già oggetto di un rinvio a giudizio e di una condanna. L’enciclopedia online ha prontamento reagit o rimuovendo tutti i contenuti offensivi.

La speranza per l’enciclopedia online è di fermare le denunce: anche perché l’autore delle calunnie avrebbe scritto dalla Biblioteca di documentazione pedagogica di Via Buonarroti a Firenz e, ex Indire attualmente denominato Agenzia Nazionale per lo Sviluppo dell’Autonomia Scolastica.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore