Il sito per finanziare i film

Network

Civilian Pictures lancia un sito da dove si potrà scegliere il film da produrre

La sfida lanciata dalla piccola casa di produzione Civilian Pictures è sicuramente molto ambiziosa convincere gli investitori a scommettere sui film indipendenti. Prendendo spunto dallHollywood Stock Exchange, ha allestito un sito da dove le case di produzione indipendenti potranno lanciare i loro progetti alla ricerca di qualcuno interessato allinvestimento. Sarà come Ameritrade, ma con il focus sullintrattenimento spiega il ceo Barry Poltermann, editore tra laltro di American Movie presentato con successo alledizione 99 del Sundance. I potenziali investitori troveranno lofferta di una vasta gamma di generi, con budget che oscilleranno dai 3 ai 25 milioni di dollari. Leggendo soggetti, sceneggiature, biografie dei registi e degli attori, si potranno scegliere i film da promuovere. Spero che la nostra iniziativa sia ritenuta interessante da quei privati da tempo desiderosi di entrare a pieno titolo nel processo di produzione di un film. E spero anche che dia una mano ai registi nel fare grandi film ha dichiarato Poltermann. Il cinema indipendente, sembra in ogni caso destinato ancora a un futuro roseo, nonostante i tempi non proprio ideali per le dotcom statunitensi. Esemplare in questo senso il caso della webzine Inside specializzata sulla inematografia indipendente, che in meno di un anno ha deciso di uscire anche con una versione stampata per venire incontro alle richieste di un pubblico in continua crescita. Sempre tra le webzine specializzate nel cinema underground si può segnalare Indiewire, nata nel 1997 in occasione del Sundance e ora punto dincontro delle produzioni indie, non solo cinematografiche.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore