Il social gaming nell’era di Facebook si fa in due

ManagementMarketingPCSocial mediaWorkspace

Il mercato del social gaming è destinato a consolidarsi: Zynga e Playdom stanno dominando il mercato

Il fenomeno dei “social gaming”, i video giochi casuali giocati nell’ambito del social networking (come Farmville su Facebook), si sta consolidando. Lo riporta il Financial Times. Centinaia di piccoli studios di software hanno passato l’ultimo biennio a sfornare giochi, ma sono due le software house, Zynga e Playdom, che stanno dominando il mercato.

Playdom ha comprato da agosto ben cinque aziende comprese Three Melons, uno studio con 50 dipendenti a Buenos Aires, e Merscom, piccola azienda del Nord Carolina. Anche Zynga ha compiuto due acquisizioni.

Per anni le console hanno scippato il potere al gioco su Pc, ma il social gaming fa tornare il Pc al centro del videogioco.

Facebook Lite
Facebook Lite
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore