Il software di Sophos bloccherà i giochi nelle reti aziendali

SicurezzaSoluzioni per la sicurezza

Gli impiegati che giocano sui Pc o i notebook aziendali sprecano preziose
risorse informatiche e possono incidere severamente sulla produttività
dell’ambiente di lavoro

SOPHOS, AZIENDA che si occupa di sicurezza, sta offrendo alle società la possibilità di controllare e bloccare i giochi elettronici che potrebbero insinuarsi nelle loro reti. L’azienda afferma che gli impiegati che giocano sui PC o i notebook aziendali sprecano preziose risorse informatiche e possono incidere severamente sulla produttività dell’ambiente di lavoro. Sophos ritiene di poter sradicare questo tipo di comportamento. Aggiunge che oltre il 90% delle persone contattate vorrebbero uno strumento del genere in azienda. Sophos assicura che il suo software può bloccare i giochi più diffusi delle 15 principali case di produzione, comprese Eidos, SEGA ed Electronic Arts. Ne seguiranno comunque altre. Bisognerà accontentarsi del vecchio campo minato e del solitario, che sfuggono alle sue maglie inflessibili. Graham Cluley, portavoce di Sophos, ha dichiarato che a molti giochi si accede rapidamente ed è facile nasconderne l’esecuzione, per questo alcuni impiegati non si fanno scrupoli a giocarci più volte al giorno. Ha aggiunto che giocare al PC in ufficio consuma più ore lavorative di quante ne sono state necessarie per costruire il canale di Panama. In realtà sono morti 30.000 uomini per costruire il canale di Panama, quindi l’analogia risulta un po’ stonata. Il software verrà inserito l’anno prossimo nel pacchetto Anti-Virus e Application Control di Sophos.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore