Il software ritorna protagonista

Workspace

E segna il recente recupero dopo la crisi iniziata tre anni fa. Dai dati Idc emerge un mercato destinato a superare i 189 miliardi di dollari

Il mercato mondiale del software chiude il 2004 in salita, rispetto ai 178 miliardi dell’anno precedente. Dai dati Idc si registra un mercato che supera i 189 miliardi di dollari in recupero rispetto alla diminuzione del 2001. Già il 2003 aveva segnato un incremento del 5,1%, ma il 2004 conferma le tendenze positive del mercato globale. Le previsione fino al 2008 parlano di una crescita costante, senza raggiungere exploit particolarmente brillanti: ma fino al 2008 il tasso medio di crescita annuale dovrebbe aggirarsi sul 6,9% segnando un mercato in recupero. Andando nei dettagli, Idc mostra i mercati dell’Europa centrale dell’Asia in ascesa, e tra le aziende individua una classifica capitanata da Microsoft, seguita in ordine da Ibm, Oracle, Sap e Computer Associates.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore