Il sorpasso di Apple su Microsoft per capitalizzazione

AziendeMarketing

Alla chiusura di Wall Street a New York, Apple era valutata 222 miliardi di dollari, più dei 219 miliardi di dollari di Microsoft

Apple supera Microsoft per valutazione di mercato. Il sorpasso come azienda IT più valutata: Apple diventa per la prima volta la più grande azienda americna di tecnologia e la seconda più grande multinazionale Usa dietro a Exxon Mobil.

Alla chiusura di Wall Street a New York, Apple era valutata 222 miliard di dollari, più dei 219 miliard di dollari di Microsoft. Si tratta del trionfo del Ceo Steve Jobs dopo 30 anni di rivalità con Bill Gates. Il sorpasso su Microsoft è la spia di un mondo hi-tech che sta cambiando alla velocità delle luce: iPod e iTunes hanno ridisegnato il mercato musicale nell’era dei bit; iPhone il mercato smartphone e iPad il mercato Tablet.

I ricavi di Microsoft, pari a 58.4 miliardi di dollari, sono ancora superiori ai 42.9 miliardi di dollari di Apple.

“Gates veniva riconosciuto come un grande businessman ma desiderava essere visto come un visionario. Jobs veniva riconosciuto come un visionario ma voleva essere visto come un businessman,” ha raccontato Alan Deutschman, autore di The Second Coming of Steve Jobs. Ecco, con il sorpasso su Microsoft, la profezia di Jobs si avvera.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore