Il supporto anti-malware di Windows Xp esteso a metà 2015

firewallMarketingSicurezza
Microsoft estende il supporto all'anti-malware di Windows Xp, per aiutare la migrazione
0 0 3 commenti

Per aiutare le aziende a completare le loro migrazioni ai nuovi Windows, Microsoft continuerà a fornire aggiornamenti dell’anti-malware per gli utenti di Windows XP fino al 14 luglio 2015

Microsoft estende il supporto anti-malware a Windows XP fino a luglio 2015. Durerà oltre un anno dopo la fine al supporto all’OS durato un decennio. Microsoft ha deciso di prolungare il supporto anti-malware a Xp, confirmando che si tratta di una soluzione ad interim per dare una mano agli utenti business a migrare anuove versioni Windows in maniera sicura.

Per aiutare le aziende a completare le loro migrazioni, Microsoft continuerà a fornire aggiornamenti alle signature anti-malware per gli utenti di Windows XP fino al 14 luglio 2015. Questa mossa non avrà impatto sulla data di fine supporto di Windows XP, o sul supporto di altri prodotti Microsoft per Windows XP” spiega Microsoft in un post sul blog.

Il nostro obiettivo consiste nell’offrire buone  soluzioni anti-malware per i nostri utenti consumer e clienti business. Continueremo a lavorare con i loro utenti e partner a completare le migrazioni fino alla fine vita di Windows XP.

Gli utenti enterprise di Windows XP applicano le estensioni a vari servizi critici di sicurezza, incluso Microsoft System Center Endpoint Protection, Forefront Client Security, Forefront Endpoint Protection e Windows Intune su XP.

Microsoft estende il supporto all'anti-malware di Windows Xp, per aiutare la migrazione
Microsoft estende il supporto all’anti-malware di Windows Xp, per aiutare la migrazione
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore