Il telefonino tuttofare

Mobility

Secondo Nextplora a gennaio gli italiani hanno speso 56 milioni di euro per
sms, mms, musica, giochi e personalizzazione del cellulare

La telefonia mobile piace sempre di più agli italiani, tanto che nel solo mese di gennaio 2007 hanno speso circa 56 milioni di euro per acquistare e scaricare almeno un contenuto di infotainment tra sms, mms, musica, giochi, personalizzazione del cellulare. Sono questi alcuni dei dati che emergono dall’indagine mensile di Nextplora condotta su 2.400 individui rappresentativi della popolazione italiana, per genere, età, livello sociale, distribuzione geografica.

Le applicazioni e funzionalità più gettonate dagli utenti di telefonia mobile sono: inviare e ricevere sms (74%), scattare foto e video (37%), inviare foto e video (20%) e inviare e ricevere mms. Non sono da trascurare i dati relativi alla navigazione su internet e wap da cellulare (7%). A livello di contenuti e servizi, gli utenti si sono orientati su loghi e suonerie per il 15%, giochi per il 15%, contenuti premium tramite sms e mms (14%) e l’ascolto di musica e radio tramite cellulare (8%).

L’indagine rileva che tra i contenuti e i servizi aumentano la connotazione giovanile dell’utenza: la produttività mobile come per esempio il mobile banking si concentra con più facilità su una fascia d’età più anziana.

E’ ancora basso il fenomeno della tv sul telefonino, anche se l’indagine rileva che si ha una fruizione occasionale e mirata a particolari contenuti, con utenti maschili, giovani e localizzati nel sud Italia.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore