Il terzo trimestre di Nokia

E-commerceMarketing

La compagnia prevede un utile per azione pari o leggermente superiore alle previsioni.

Nokia ha diffuso il previsto aggiornamento di medio periodo delle prospettive di business per il terzo trimestre 2003 In base agli sviluppi osservati nei primi due mesi del terzo trimestre, l’utile per azione proforma (diluito) del gruppo Nokia dovrebbe essere vicino al margine superiore o leggermente superiore alla precedente previsione di 0,15-0,17 Euro, un valore che riflette soprattutto un margine operativo proforma per i telefoni cellulari costantemente solido. Anche l’utile per azione registrato (diluito) dovrebbe essere vicino al margine superiore o leggermente superiore alla precedente previsione di 0,14-0,16 Euro. Nel settore dei telefoni cellulari, la società prevede un fatturato invariato o leggermente in calo anno su anno per il terzo trimestre, a causa soprattutto di una forte svalutazione del dollaro rispetto allo stesso periodo del 2002. La solida redditività di Nokia Mobile Phones dovrebbe proseguire. Nel corso del trimestre, il volume dei telefoni cellulari è aumentato per Nokia e il settore in generale è apparso solido. Per il terzo trimestre Nokia prevede ancora una crescita di volume più rapida di quella del mercato, ovvero superiore al 10% anno su anno. Nel settore delle reti mobili, il mercato sembra in fase di stabilizzazione e la ristrutturazione di Nokia Networks prosegue secondo i piani. Il fatturato di Nokia Networks per il terzo trimestre dovrebbe diminuire del 15-20% anno su anno, in linea con le previsioni precedenti, mentre l’utile di esercizio proforma dovrebbe essere prossimo al pareggio.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore