Il titolo di Telecom Italia è a livello spazzatura per S&P

AziendeMarketingMercati e Finanza
Il titolo di Telecom Italia è al livello Junk (spazzatura)
0 0 Non ci sono commenti

Il titolo di Telecom Italia è al livello Junk. Il downgrade di Standard & Poor’s è dovuto alle considerazioni sul debito, dopo la cessione di Telecom Argentina

Dopo il downgrade di Moody’s, il giudizio sul titolo di Telecom Italia viene abbassato anche da Standard & Poor’s da BBB- a BB+, a livello Junk. Il titolo di Telecom Italia è spazzatura per S&P, che valuta un outlook negativo. Il più grande operatore italiano soffre per gli utili in declino e un debito di 28.2 miliardi di euro, che potrebbe calare a meno di 27 miliardi entro fine 2013. Un debito che non può essere ridotto velocemente.

Il downgrade non dà fiducia al piano industriale presentato dall’Amministratore delegato Marco Patuano, per raccogliere 4 miliardi di euro, vendendo asset e bond convertibili. Telecom Italia ieri ha ceduto i suoi business in Argentina al finanziere nessicano David Martinez, che ha pagato 960 milioni di dollari nella transazione. Ma la cessione non ha avuto alcun impatto significativo sul debitp. Secondo S&P, “ci vorrà tempo per tradurre le linee strategiche in migliori performance strategiche, mentre si percepisce incertezza nella governance“.

Marco Patuano ha proposto  un piano di dismissioni e ricapitalizzazioni da 4 miliardi di euro: una mini  ricapitalizzazione attraverso un bond triennale convertendo da 1,3 miliardi di euro; la cessione di Tim Brasil concederebbe a Telecom Italia un miglior rapporto fra debito e margine lordo; a quel punto avverrebbe la fusione carta contro carta fra Telecom Italia e Telefonica. A far la corte a Tim Brasil, l’ultimo pezzo di pregio dell’argenteria di Telecom Italia, sono Vivo, Oi, e Claro, che volteggiano sulla preda aspettando lo “spezzatino” dell’ex monopolista italiano.

L’azionista al 5% Marco Fossati ha chiesto un’assemblea il 20 dicembre per la revoca del Cda.

Il titolo di Telecom Italia cala dello 0.2% a 67.2 centesimi a Piazza Affari, dunque l’ex monopolista vale appena 12.3 miliardi di euro.

Conoscete la storia tutta made in Italy di Tecom Italia? Misuratevi con un Quiz!

Il titolo di Telecom Italia è al livello Junk (spazzatura)
Il titolo di Telecom Italia è al livello Junk (spazzatura)
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore