NOTIZIE

Kindle Fire: debutta a New York il tablet di Amazon

A New York il ceo di Amazon presenta Kindle Fire, il tablet Android che costa meno della metà di iPad: a partire da 199 dollari. Con l’ecosistema di servizi di Amazon per lo streaming musicale e video. Novità anche per il classico e-reader Kindle

A New York questo pomeriggio, Jeff Bezos, Ceo di Amazon, ha presentato il suo tablet. Dopo aver venduto 8 milioni di e-book reader Kindle nel 2010, gioca ora il suo brand di maggior impatto consumer per sfondare nel mercato tablet, dove Android è rimasto un “fenomeno di nicchia”, almeno per ora.
Il brand Kindle è forte, ma soprattutto è grande l’ecosistema di Amazon, composto da Amazon Instant Video, Amazon Prime, Amazon Mp3, Amazon Cloud Player e naturalmente gli e-book di Amazon, la più popolare  libreria online.

Ma guardiamo la vera novità. Kindle Fire è il primo tablet a colori Android di Amazon, con prezzo a partire da 199 dollari: è da 7 pollici, con processore dual-core, con i contenuti di Amazon e Amazon Cloud gratis, non richiede cavi di sincronizzazione, permette di cancellare i contenuti a proprio piacere. Caratteristiche: schermo multi-touch Gorilla Glass, processore dual-core, contenuti di Amazon Cloud. E’ solo WiFi, ha un nuovo browser Amazon Silk che sfrutta il cloud di Amazon EC2. In pre-ordine da oggi, a scaffale da 15 novembre.

Amazon Kindle Fire con Amazon Cloud gratuito

Amazon Kindle Fire con Amazon Cloud gratuito

Amazon ha inoltre aggiornato il modello E-ink (in scale di grigio) con un nuovo Kindle Touch, dotato di funzionalità X-Ray per cercare online (su Wikipedia eccetera). Il top di gamma rimane il Kindle Touch 3G da 149 dollari con il 3G gratuito. La versione solo WiFi costa, invece, 99 dollari, mnetre il Kindle senza touchscreen diventa un e-book reader economico: da 79 dollari, il 18% più piccolo.

Amazon Kindle si aggiorna

Amazon Kindle si aggiorna

Kindle Touch 3G: a 149 dollari con 3G gratuito

Kindle Touch 3G: a 149 dollari con 3G gratuito

Ma la forza del nuovo tablet di Amazon sta nel suo ecosistema. Offre già 100.000 titoli tra film e trasmissioni Tv, con il servizio Amazon Instant Video e Amazon Prime in abbonamento (11 mila titoli in streaming). Su Amazon Mp3 sono presenti 17 milioni di canzoni mentre su Cloud Drive, gli utenti a pagamento e non hanno tutto lo spazio che vogliono per i loro MP3 e AAC.
Amazon Cloud Player offre 5 GB di spazio gratuito, ma offre la possibilità di arrivare a 20 GB con l’acquisto di un album in MP3 dallo store di Amazon. E’ possibile aggiungere canzoni e album acquistati su Amazon oltre che musica già sul proprio computer. In più, è possibile usare lo spazio a disposizione anche per foto, video e documenti.

Amazon Kindle Fire a 199 dollari

Amazon Kindle Fire a 199 dollari

Leggi anche Gizmodo.it: Tutto quello che c’è da sapere sul Kindle Fire (e una gallery)

I contenuti di Itespresso.it sono disponibili su Google Currents: iscriviti adesso!

Commenti




2 Commenti su Kindle Fire: debutta a New York il tablet di Amazon

  • Il 28 settembre 2011 alle 17:02 di Yoshua68

    Ora vediamo di tutta questa messe ricchissima cosa arriva in Italia…

    • Il 23 aprile 2012 alle 18:01 di Aria

      Peccato che Cloud non sia accessibile dai Kindle Fire utilizzati in Italia, peccato che lo streaming dei Video non possa funzionare a meno di non possedere una carta di credito USA… peccato che per scaricare le app, fossero anche gratuite, occorre comunque un indirizzo fisico USA e una carta di credito USA,… che dire… proprio un VERO PECCATO.

Lascia un Commento

  • I campi obbligatori sono contrassegnati *,
    L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>