Il Trojan Tempesta visto da McAfee

CyberwarSicurezza

Stormworm presenta ogni giorno dozzine di varianti

McAfee ha seguito l’evoluzione del trojan Stormworm sin dall’inizio della sua diffusione, riscontrando ogni giorno dozzine di variant i. Allysa Myers riporta la propria conoscenza di ricercatrice su questo trojan che si prevede non sparirà dalla circolazione molto presto. Data la diffusione di massa attraverso la posta elettronica, il trojan consolida la sua diffusione attraverso la distribuzione stessa. L’insieme di trojan si coordina in maniera autonoma attraverso le reti peer-to-peer. L’oggetto principale delle email malevole è progettato per truffare gli utenti a livello mondiale – non solo a livello regionale.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore