Il valore di Yahoo! precipita a 2 miliardi di dollari

Aziende
La trimestrale di Yahoo! batte le attese
1 3 Non ci sono commenti

Gli asset online di Yahoo! sono all’asta e potrebbero essere acquisiti a un prezzo fra i 2 e i 3 miliardi di dollari

Il valore compreso fra i 6 e gli 8 miliardi sembra sovrastimato e lontano dalla realtà. Gli asset online di Yahoo! sono all’asta, ma il portale di Sunnyvale, un tempo reginetta delle DotCom, potrebbero essere acquisiti a un prezzo fra i 2 e i 3 miliardi di dollari.

Gli asset Web di Yahoo! sarebbero valutati appena
Gli asset Web di Yahoo! sarebbero valutati appena

Verizon rimane il contendente favorito, in pole position per aggiudicarsi gli asset Web di Yahoo!. Ma il gestore telefonico statunitense, già proprietari di Aol, sarebbe disposto a spendere fra 2 e 3 miliardi di dollari, una valutazione dimezzata rispetto ai 4-8 miliardi di dollari ipotizzati, all’inizio dell’asta, dal Wall Street Journal.

Verizon si aggiudicò AOL lo scorso giugno per 4.4 miliardi di dollari, facendo il suo ingresso nel mercato dell’advertising online. Verizon è la favorita per aggiudicarsi Yahoo! ed è pronta a sostituire il Ceo Marissa Mayer con lo Chief Executive di Aol, Tim Armstrong. Aol – che già possiede  Huffington Post, Techcrunch, Engadget eccetera – comprò Millennial Media per 250 milioni di dollari, per potenziare la propria presenza nell’advertising, e di recente ha lanciato il servizio di video mobile, go90, costruito su video streaming acquisito da Intel nel 2014.

Facebook e Google sono le prime della classe nel mercato dell’advertising digitale, secondo eMarketer.
Il mercato dell’advertising digitale ha totalizzato 146 miliardi di dollari nel 2014: Google è in lieve calo dal 31.55% al 31.10%, Facebook è in crescita dal 5,75% al 7,75%. A perdere quote di mercato sono soprattutto Aol e Yahoo!. A sorprendere sono Alibaba con il 4.66% e il motore di ricerca cinese Baidu, forte del 4.68% di market share.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore