Il virus che si nasconde nellipertesto

Sicurezza

New World è il primo virus pensato per i contenuti in php. Non sembra però pericoloso.

Una potenziale minaccia per i siti di e-commerce arriva dal primo virus scoperto che infetta le pagine realizzate in php. Il php è uno dei più popolari scripting utilizzati per sviluppare pagine di siti che si ritrovino a gestire grandi moli di contenuti. Il virus è stato scoperto dal software di Central Command, che allo stesso tempo ha precisato la sua bassa pericolosità. Questa versione non provoca gravi danni, ma per quelle future i rischi potrebbero esserci. Steven Sundermeier, product manager di Central Command, spiega come si possa manifestare Il virus NewWorld del php è un virus che può partire solo se inserito manualmente sul web server. Il rischio come già detto, è di ritrovarsi in futuro con virus ben più intelligenti, e pericolosi. Visto che il linguaggio php è completamente gratuito, abbiamo già anticipato che i virus per php potrebbero diventare sempre più numerosi e avere gravi conseguenze nellimmediato futuro aggiunge Sundermeier. Invece di mettere online degli aggiornamenti di versioni precedenti, per scongiurare ogni rischio sullinfezione del php, Central Command si è affrettata a realizzare una nuova versione del software Antivirus eXpert. Nellhelp del programma sono incluse tutte le istruzioni per il pieno supporto dei protocolli Tcp/ip e http, piena compatibilità anche per le tecnologie JavaScript e ActiveX. Tutte le informazioni e il download del software sono disponibili al seguente indirizzo www.avx.com.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore