Il VoIp sfida le Tlc

Workspace

Una ricerca della società Evalueserve ha studiato l’impatto del VoIp sulle telecom. Skype è già pronta per la sfida

La società di analisi Evalueserve ha condotto una ricerca sull’impatto del VoIp sulle Tlc mondiali, scoprendo che sarà maggiore in Europa, dove le chiamate sono pagate a minuto, rispetto agli Stati Uniti, dove invece la politica dei prezzi telefonici è flat. A livello mondiale gli utenti del Voice over Ip sono destinati a crescere fra 140 e 245 milioni di utenti entro il 2008. Nelle Tlc si attende un vero e proprio terremoto: una diminuzione dei profitti fino a 22-26 per cento in meno, di cui Skype da sola potrebbe rappresentare una minaccia agli operatori classici con una percentuale tra il 5 e il 10%. Skype ha lanciato una sfida, e sta accelerando i processi di convergenza fra dati e voci a una velocità superiore del previsto.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore