Il Web 2.0 sui cellulari 3

NetworkProvider e servizi Internet

Con Hsupa la banda larga mobile diventa democratica

3 Italia presenta la tecnologia HSUPA, la tecnologia che permetterà di inviare dati fino a 1,4 Mbps. 3 Italia ha presentato oggi ai media e al Ministro delle Comunicazioni, Paolo Gentiloni, la tecnologia HSUPA, l’evoluzione della rete di Terza Generazione UMTS che offrirà velocità di trasferimento dati fino a 1,4 Mbps in invio. Questa tecnologia va ad affiancarsi all’HSDPA che permette di raggiungere fino a 7,2 Mbps in ricezione, e che 3 Italia sta al momento implementando a Milano, Roma, Torino, Napoli, Catania, Bologna, Bergamo e nei principali aeroporti nazionali. Grazie alla tecnologia HSUPA, la Banda Larga Mobile diventa ?democratica? per la sua funzionalità agli sviluppi del Web 2.0, riducendo l’asimmetria tra le possibilità di scaricare contenuti, per esempio da un sito di news e informazioni, e la possibilità di pubblicare sul sito stesso contenuti da parte dell’utente. L’HSUPA infatti permette di inviare un filmato di 3 minuti girato con il videofonino in soli 1,7 minuti, contro i 37 minuti di un terminale UMTS e gli oltre 75 minuti di un telefonino GPRS di ultima generazione. Durante la dimostrazione ?live? di oggi al Ministro Paolo Gentiloni, sono stati pubblicati sul Web e trasmessi sui Tivufonini DVB-H contenuti multimediali acquisiti durante l’evento, utilizzando l’approccio tipico del ?Citizen Journalism ?, nuova frontiera della comunicazione in cui i cittadini giocano un ruolo attivo nel processo di raccolta, registrazione, analisi e diffusione delle notizie e dell’informazione. Grazie alla velocità di upload consentita dalla tecnologia HSUPA, un file da 15 MB con l’intervista al Ministro Gentiloni realizzata mediante un normale videofonino, è stato inviato al sito di YouTube in appena un minuto e mezzo, contro i quasi 50 minuti che ci sarebbero voluti con un collegamento GPRS. E sempre grazie alla tecnologia HSUPA,l’intervista del Ministro rilasciata a La3 Live ? il canale autoprodotto da 3 Italia per i Tivufonini – è stata inviata anche agli studi della TV Digitale Mobile di 3 in via Mambretti a Milano, e poi trasmessa sui Tivufonini DVBH dopo appena due minuti dalla sua realizzazione alla Casa del Jazz a Roma.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore