Il Web alla portata di tutti

NetworkProvider e servizi Internet

Accenture, in collaborazione con la fondazione Don Gnocchi e la
fondazione Francesco Rava, ha messo a punto una architettura di servizi
che permette ai disabili di accedere alla Rete.

NavigAbile è il nuovo progetto varato da Fondazione Italiana Accenture, che consente ai bambini e ai ragazzi con disabilità motorie e di comunicazione di poter accedere a Internet. L’iniziativa è stata realizzata grazie alla collaborazione della fondazione Don Carlo Gnocchi onlus, e alla fondazione Francesco Rava N.P.H. Italia onlus. Il progetto ha l’obiettivo ambizioso di consentire l’accesso alle nuove tecnologie anche ai ragazzi più sfortunati, ma anche agli adulti con i medesimi problemi, abbattendo tutte le barriere elettroniche tuttora esistenti. L’infrastruttura di servizi creata da Accenture e definita nella fase di sperimentazione durata 5 mesi, prevede una interfaccia che si adatta alle specifiche esigenze dell’utilizzatore e un accesso diretto, ma anche coadiuvato dall’aiuto di una seconda persona, ai contenuti e ai servizi disponibili per tutti gli altri coetanei, attraverso una comunicazione tramite simboli e immagini. Inoltre, NavigAbile fornisce a coloro che progettano e costruiscono siti Web e i loro contenuti, una serie di strumenti che facilitano l’eliminazione delle “barriere di costo”, per la realizzazione di un sito il più possibile accessibile. L’obiettivo dei prossimi mesi è continuare a sviluppare il progetto, fornendo all’architettura software nuove modalità di comunicazione e ampliando il numero dei siti che si avvalgono dei servizi software abilitanti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore