Il Web in 3d per tutti

Management

Anche modelli virtuali grazie alla nuova versione di Shockwave Studio

La nuova suite per la produzione multimediale Director 8.5 Shockwave Studio di Macromedia, uscirà con la tecnologia di Intel creata per lo sviluppo di modelli 3D su siti Web. La grande novità è che gli ambienti in 3D saranno visibili anche da chi si collega a basse velocità. Piuttosto di inviare grandi quantità di dati attraverso le Reti, abbiamo deciso di sviluppare un sistema che invii alle cpu le informazioni necessarie per il rendering delle immagini spiega Rick Benoit, marketing manager di Intel. Gli sviluppatori potranno creare unimmagine di una figura umana in movimento, semplicemente inviando un modello di riferimento al pc dellutente. Limmagine si modificherà seguendo delle semplici indicazioni che non richiederanno pesanti download di tutta lanimazione. Chiunque collegato a Internet potrà vedere queste animazioni dal suo browser, basta che installi il Shockwave Player che è gratuito spiega Peter Ryce, direttore senior di Macromedia. La società My Virtual Model, pensa addirittura di utilizzare la tecnologia per permettere ai clienti di provare online gli abiti in vendita. Anche la Ford pensa di utilizzare questo sistema per presentare il nuovo modello della sua Escape, nella quale il potenziale cliente potrà visitare gli interni e simulare una guida. Lobiettivo di Intel, è quello di indurre i potenziali acquirenti allupgrade dei processori Quello che vogliamo fare è spingere la gente a sentire la necessità di passare al Pentium 4, vogliamo creare dei contenuti mai visti prima e incoraggiare così la scelta di nuovi processori, spiega Benoit. La versione 8.5 di Director 8.5 Shockwave Studio sarà disponibile in maggio sia per Windows che per Macintosh al prezzo di 1.199$, o 199$ per lupgrade dalla versione 8. I player già installati sui pc dei navigatori, richiederanno automaticamente laggiornamento alla nuova versione non appena incontreranno dei modelli in 3D.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore