Il Web semantico interroga Wikipedia

Management

Il nuovo motore di ricerca Powerset è in grado di interrogare l’enciclopedia libera attraverso domande colloquiali

Una start up della Silicon Valley della tecnologia Powerset ha tolto i veli a un nuovo motore di ricerca semantico. Il Web semantico, la chimera dei search engine, finalmente si concretizza: Powerset, anche se per ora si limita a interrogare Wikipedia e non il World Wide Web, ha b attuto Google, Yahoo! e Microsoft nella prima vera grande evoluzione della ricerca online.

La tecnologia Powerset è in grado di interrogare l’enciclopedia libera Wikipedia attraverso frasi colloquiali: il motore semantico si sforza di offrire risposte precise a domande vere, come per esempio quante mogli ha avuto re Enrico VIII: il test in inglese provato da Reutersha la sua risposta qui .

Il sito al momento in cui scriviamo risulta sovraccarico.

In futuro Powerset entrerà in partnership con altri siti di ricerca di alta qualità dove le informazioni verranno gestite in forma di domanda e risposta, come per esempio documenti finanziari, brevetti eccetera.

E’ prevista la vendita di advertising online affiancato ai servizi Web.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore