Il Web si declina al femminile

Marketing

Oggi sono a disposizione di tutti coloro che si collegano al sito: dibattiti, servizi, informazioni, statistiche, corsi interattivi, interviste, mostre, ricerche, test, seminari, chat, esperti. 24 ore dedicate ai temi delle pari opportunità

Futuro@lfemminile propone per oggi 31 marzo una 24 ore dedicata ai temi delle pari opportunità. Webalfemminile.it , questo il nome dell’iniziativa, metterà a disposizione di tutti coloro che si collegano al sito: dibattiti, servizi, informazioni, statistiche, corsi interattivi,interviste, mostre, ricerche, test, seminari, chat, esperti, per superare il divario di genere. “E’ un’idea nuova e del tutto sperimentale da cui avremo ritorno sia in termini di “citizenship”, come aiuto concreto alle donne, sia in termini di reputazione“, dichiara Roberta Cocco, Direttore Marketing Centrale Microsoft Italia e responsabile del progetto futuro@lfemminile .

Tra le “chicche”: realizzate più di 100 interviste in tutta Italia a bambine, ragazze, studentesse, donne lavoratrici e non e anche a molti personaggi famosi tra cui Ambra Angiolini, Geppi Cucciari, Anna Falchi, Isabella Ferrai, Fiorella Mannoia, Irene Grandi, Simona Ventura, Milena Gabanelli, Federica Pellegrini, Iaia Forte, e tanti altri nomi di riferimento nel mondo istituzionale, della cultura, dell’economia, della ricerca, della tecnologia (Rizzante, Gilli, Galdabini, …). E anche molti uomini:Santo Versace, Domenico De Masi, Enrico Ruggeri, Carlo Ancelotti , Zucchero, Giovanni Allevi, Massimiliano Rosolino, Platinette e altri.

Nel sito viene data grande rilevanza alla parte video “in primo piano” con interviste di approfondimento e possibilità di chat.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore