Il Web triplica il fatturato di Fratelli Berto Salotti

Aziende

Un sito moderno e sempre aggiornato e un’attenta opera di promozione possono essere importanti strumenti di marketing anche per una piccola impresa che opera in un settore verticale

Impresa artigianale che realizza divani, poltrone e letti, Fratelli Berto Salotti nasce negli anni ’60. I suoi prodotti sono commercializzati attraverso tre punti vendita: il più importante è lo show room ?storico? di Meda, in provincia di Milano, a cui si aggiungono quelli di Parma e di Roma, dove sta per essere aperto un secondo showroom. Con all’attivo 15 dipendenti, la società ha un giro d’affari di circa 2,5 milioni di euro.

Fratelli Berto Salotti ha fatto sempre della qualità dei materiali e della cura costruttiva il proprio cavallo di battaglia. E questo per anni è stato un fattore di successo. Tuttavia, il mercato in cui opera l’azienda si è evoluto profondamente nel tempo e, dopo aver conosciuto un periodo di florida crescita negli anni ’80, nel decennio successivo ha mostrato una brusca inversione di tendenza. A ciò hanno contribuito essenzialmente due fattori: da una parte l’alta competizione delle marche del lusso e dall’altra le grandi catene di produttori di mobili imbottiti. Il risultato è stato una standardizzazione del processo di acquisto: oggi è principalmente il marchio il criterio su cui i consumatori basano le proprie scelte in tema di poltrone e divani, mentre la qualità sempre più spesso assume un ruolo di secondo piano.

Da ciò risulta evidente la necessità da parte di un’azienda come Fratelli Berto Salotti di ideare una campagna di comunicazione che permettesse di raggiungere quei potenziali clienti che ancora antepongono la qualità ad altri aspetti commerciali. L’idea è stata quindi quella di avvalersi del Web. Nel 2000 la società ha così iniziato a muovere i primi passi online, promuovendo i propri prodotti tramite un sito istituzionale, pensato più che altro come vetrina e con ben in evidenza i contatti aziendali.

Forte dell’esperienza maturata, Filippo Berto, uno dei titolari dell’azienda e strenuo sostenitore delle tecnologie Internet, ha deciso di puntare maggiormente sul Web, intensificando l’impiego dell’online come strumento di marketing e di promozione. C osì già dal 2002 l’impresa ha adottato strumenti come le AdWord di Google, pagate in base ai click realmente effettuati dai visitatori e che hanno portato un elevato ritorno dell’investimento, risultando addirittura il mezzo più efficace a parità di investimento.

A ciò si sono aggiunti metodi più tradizionali di sponsorizzazione, come i banner su alcuni dei principali portali per l’arredamento di qualità e il direct eMailing indirizzato sia al proprio database di clienti sia a database di società specializzate. E’ stata poi avviata una specifica attività sui blog che trattano di arredamento, principalmente come sponsor ma, quando concesso, anche con contributi in termini di contenuti

Contemporaneamente, l’azienda ha lavorato molto anche sul proprio sito, arrivando nel 2006 a rinnovarlo completamente. Il restyling ha avuto due finalità principali: anzitutto r aggiungere un miglior posizionamento nel ranking di Google, e quindi avere maggior visibilità, in secondo luogo proporre nuovi servizi innovativi. In questo senso, tra le altre cose è stata predisposta un’area video che mostra, tramite il contributo di YouTube, filmati promozionali, ed è stato avviato un blog con l’obiettivo di presentare in un modo meno formale e più attuale tutte le offerte commerciali, le promozioni e le principali novità.

Tirando le somme, globalmente lo scorso anno l’importante attività online messa in atto da Fratelli Berto Salotti è costata all’azienda circa 250 mila euro, una cifra pari al 10% dell’intero fatturato. Evidentemente un investimento molto importante, ma anche i risultati ottenuti sono stati molto rilevanti. La promozione sul Web ha ampliato notevolmente la conoscenza del marchio presso un target preciso e di grande valore, ovvero gli appassionati di mobili artigianali.Questo ha portato il sito a riceve quotidianamente circa 3.000 visite, risultato di tutto rispetto per una proposta così verticale.

Ma sicuramente quello che più importa è che a beneficiare di questa grande attenzione al marchio e alle proposte Fratelli Berto Salotti è stato il fatturato, che, in virtù anche della massiccia attività online, è triplicato negli ultimi tre anni.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore