Il Wi-max partirà a giugno

Network

Il ministro delle Comunicazioni ha annunciato la data delle concessioni delle
licenze.

Dopo l’atteso annuncio dell’arrivo del Wi-max, che abbatterebbe i costi delle tariffe telefoniche e del collegamento al Web oltre a raggiungere anche quelle zone periferiche che non sono coperte dai servizi a banda larga, qualcosa si sta muovendo. C’era anche chi temeva ostruzionismi e difficoltà legate ai grossi interessi in gioco ma il ministro Gentiloni ha annunciato che è in corso la selezione dell’adviser ed entro giugno verranno concesse le prime licenze. Se così sarà potremo vedere presto i risultati.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore