Il WiMax diventa realtà in Usa

MobilityNetworkWlan

I network americani offrono più scelte nella connessione mobile per la
navigazione Internet

Il WiMax, dalla teoria, passa alla realtà negli Stati Uniti dove sarà supplementare al WiFi, ai network di telefonia mobile veloce. Per competere negli Usa, il WiMax dovrà puntare o sulla velocità massima o sulla connessione più economica. Intanto Clearwire, azienda specializzata in WiMax, ha avuto da poco iniezioni di capitali freschi da Intel e Motorola. Clearwire è pronta a realizzare un network nazionale WiMax a partire da 29 aree metropolitane e zone rurali. Anche Sprint si lancerà presto in un’impresa simile, appena Intel sfornerà i primi notebook con chipset WiFi e WiMax. Ancora manca lo standard WiMax.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore