Il wireless al servizio dell’arte

MobilityNetworkWlan

D-Link, con la collaborazione di Gi.Effe e Nocable, ha realizzato una rete di comunicazione senza fili all’interno della fortezza di Gavi, importante sito storico del Piemonte.

La tecnologia al servizio del bello, o meglio dei beni culturali. D-Link, con la collaborazione di Gi.Effe e Nocable, e sotto la supervisione della Sopraintendenza dei beni culturali e ambientali del Piemonte che ha commissionato il progetto, ha realizzato una infrastruttura wireless all’interno della storica fortezza di Gavi. Il progetto nasce con l’intento di fornire una serie di servizi, non solo ai visitatori, ma anche agli uffici della Sopraintendenza presenti all’interno dell’edificio storico. In particolare si vuole fornire ai visitatori una serie di servizi informativi online; e ottimizzare al contempo la gestione documentale e i flussi di informazioni degli uffici, migliorandone la sicurezza. Grazie alla tecnologia wireless si è riusciti a costruire una rete priva di cavi, nel pieno rispetto delle esigenze e dei vincoli esistenti in questo tipo di edificio. Nocable, carrier di connettività, ha implementato una connessione Internet satellitare bidirezionale, permettendo un accesso a banda larga, in un’area non raggiunta dall’Adsl; D-Link ha messo a disposizione le proprie soluzioni wireless e gli apparati di rete. Mentre il system integrator Gi.Effe ha provveduto a installare in modo non visibile le strutture satellitari e i vari dispositivi e ha garantito la copertura necessaria, la gestione della privacy e la protezione dei dati. Un progetto che indica chiaramente le potenzialità della tecnologia wireless, soprattutto in situazioni soggette a particolari esigenze.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore