Il wireless di Alvarion in 150 comuni veneti

MobilityNetworkWlan

La banda larga senza fili raggiunge centinaia di abbonati nei comuni della
province di Vicenza, Treviso, Padova e Verona

Uno dei primi WISP (Wireless Internet Service Provider) italiani offre connettività in banda larga senza fili a centinaia di abbonati nei comuni della province di Vicenza, Treviso, Padova e Verona, grazie alla tecnologia Alvarion, azienda specializzata in wireless broadband. Nell’ottobre 2005, dopo che il decreto Landolfi ha dato il via libera all’utilizzo delle reti in banda non licenziata su tutto il territorio nazionale, Telemar Spa si è infatti qualificata come WISP e ha iniziato a realizzare una rete wireless privata per fornire connettività in banda larga al territorio della provincia di Vicenza e dei comuni limitrofi. Oggi quasi tutti i 119 comuni del vicentino e altri 30 delle province di Treviso, Padova e Verona – un’area di circa 2.500 Km2 – possono godere dei vantaggi della banda larga senza fili, e sono già centinaia gli utenti connessi alla rete, tra cui alcune Amministrazioni Pubbliche e moltissime aziende. La tecnologia Alvarion ha permesso infatti a Telemar di colmare il Digital Divide nelle aree non ancora raggiunte dalla banda larga, oppure di offrire, nelle aree già servite, una connessione con troughput maggiore di quella consentita dalle linee xDSL. Un network espandibile, in grado di fornire in futuro nuovi servizi a valore aggiunto. Attualmente si sta vagliando la possibilità di aggiungere all’offerta i servizi di video-sorveglianza e video-controllo, un alto troughput dati su dorsali specifiche, video fonia, video conferenza. A questo proposito, è in fase di sperimentazione l’utilizzo di alcune telecamere nel territorio. La rete wireless in banda larga, realizzata da Telemar con il supporto dell’installatore NTRnet, è completamente gestita con tecnologia Alvarion Hiperlan nelle frequenze dei 5,4-5,7 Ghz.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore