Imprivata protegge i dati sanitari

CloudServer

La soluzione della società offre autenticazione forte per l’accesso alla rete
di tutti gli operatori sanitari, aumentando la sicurezza dei dati sensibili

Il produttore di soluzioni per l’access management e l’autenticazione enterprise Imprivata, con la propria soluzione OneSign completa idealmente il Siss, il nuovo sistema informativo socio-sanitario creato dalla Regione Lombardia per rendere più trasparenti ed efficienti i servizi sanitari al cittadino. Il sistema Siss della Regione Lombardia prevede la distribuzione a tutta la popolazione di una tessera che permette di rendere disponibili centralmente i dati sanitari a tutti gli autorizzati. Al tempo stesso, la tessera aumenta la sicurezza dei dati e l’efficienza del sistema sanitario. Obiettivo dell’iniziativa è quello di semplificare la comunicazione e la condivisione delle informazioni tra tutte le persone coinvolte nel sistema sanitario, automatizzare costosi processi amministrativi e migliorare il servizio al cittadino. Il cuore della tessera sanitaria è la smart card integrata che permette a medici e infermieri di accedere rapidamente ai dati di un paziente e aggiungere nuove informazioni, semplificando così la gestione delle cartelle cliniche.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore