In arrivo i primi Dvd+R double layer

Management

Saranno disponibili a breve i nuovi dischi da 8.5 Gigabyte e i relativi
masterizzatori.

Nonostante le difficoltà tecniche incontrate in corso d’opera, e i costi di produzione che sembravano ancora troppo alti, la tecnologia double layer sembra oramai sul procinto di uscire. Si parla, infatti, della disponibilità dei nuovi Dvd+R da 8.5 Gb entro pochi giorni. I nuovi supporti, che rimarranno compatibili con i lettori di “vecchia generazione”, consentono di portare la capacità dei Dvd dagli attuali 4.7 Gb a 8.5 Gb. Un bel salto non c’è che dire? In contemporanea all’uscita dei dischi, ci saranno ovviamente anche i nuovi masterizzatori. Tra i principali produttori impegnati in questa tecnologia c’è Philips che, in una dichiarazione, ha ammesso di aver dovuto affrontare problemi e ritardi proprio per il fatto che si voleva arrivare a supporti che fossero compatibili con lo standard Dvd-Rom e i lettori video attualmente in circolazione. Per una volta, riteniamo che l’attesa è valsa la candela.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore