In arrivo i super-firewall Xtm

SicurezzaSoluzioni per la sicurezza

Watchguard prova ad andare oltre l’attuale generazione dei sistemi di Unified Threat Management

Maggiore sicurezza e funzionalità di gestione più avanzate caratterizzano la nuova offerta Watchguard , che alla fien dell’anno rilascerà un’appliance Utm di nuova generazione. Utilizzando tecnologia Xtm, acronimo di eXtensible Threat Management, il primo prodotto della famiglia è Xtm 1050, un super sistema Utm per i data center che offre firewall a 10Gbps, con una velocità di trasmissione dei pacchetti di 2Gbps IPsec e accelerazione crittografica in un box motorizzato da due processori standard Intel quad-core.

Xtm 1050 può ispezionare i pacchetti Http dall’interno, cosa normalmente impossibile ai firewall, e integra una sicurezza a livello proxy VoIp sia per lo standard Sip che per quello H.323, utilizzando una porta che filtra il traffico sicuro da quello teoricamente pericoloso.

La versione base della nuova appliance 1050 ha 12 porte Gigabit Ethernet di cui 4 possono essere aggiornate per supportare la fibra ottica. Altre caratteristiche innovative sono costituite da un load balancing multi-Wan e la possibilità di clusterizzare due 1050 che operano come una singola unità logica, con failover Wan e Vpn nonché una suddivisione dei pacchetti in modalità QoS.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore