In arrivo il patch day di Microsoft e le modifiche per Eolas al browser

SicurezzaSoluzioni per la sicurezza

Il nuovo test build di Internet Explorer, in rispetto dell’intesa con Eolas, sarà rilasciato a dicembre. Verrà inglobato in Vista Sp1 e la versione definitiva arriverà ad aprile

Iniziamo dalle prossime novità su Internet Explorer: su Eolas Microsoft ha capitolato, raggiungendo un’intesa su uno dei più controversi brevetti della storia di Internet. Eolas rivendicava il concetto di embedding, contenute nel cosiddetto brevetto ‘906 che permettono al browser di gestire plugin e applet.

Microsoft allora a dicembre rilascerà una versione di anteprima del browser Internet Explorer, detta Internet Explorer Automatic Component Activation Preview. IE verrà rinfrescato rimuovendo il control setting Click to Activate. Le modifiche verranno inglobate in Windows Vista Service Pack (SP) 1 e anche in Windows XP SP3.

La versione definitiva arriverà nell’aprile 2008 come parte dell’IE Cumulative Update.

Martedì prossimo sarà inoltre Patch day con solo due bollettini di sicurezza Windows: verranno risolte la falla in Macrovision SafeDisc e la vulnerabilità in ShellExecute (responsabile degli attacchi ai file Pdf).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore