In arrivo le Internet Baby Gang

Sicurezza

Sgominate due bande composte da giovanissimi hacker in grado di provocare danni ingenti

Gruppi di adolescenti che si divertivano a danneggiare siti Internet e che, in un apposito forum, si vantano delle loro imprese, sono stati scoperti dai militari della Guardia di Finanza di Milano. Le accuse nei loro confronti sono di accesso abusivo a un sistema informatico, violazione di corrispondenza e impedimento illecito di comunicazioni, mentre sono oltre dieci i minori nei confronti dei quali sono in corso accertamenti. A contrapporsi, da qualche tempo, erano la banda degli ‘Staralo’ e degli ‘Scurippio’ che si sfidavano nelle competenze tecniche e che erano diventate famose anche negli Usa. A capeggiare gli ‘Staralo’ era un ragazzino comasco che ha da poco concluso la seconda media; leader degli Scurippio, invece, era un sedicenne bresciano, studente in un istituto per ragionieri a indirizzo informatico La gang dello studente di seconda media si divertiva a inibire l’accesso alle caselle Mns e Hotmail ai proprietari di account E-Mail: modificava la password di accesso e la parola chiave della procedura Netpassword per ripristinare la Password in caso di smarrimento. Piu’ complessa e dannosa l’attivita’ degli ‘Scurippio’, che si dedicavano all’abbattimento e al danneggiamento di interi siti Internet. A farne le spese centinaia di societa’, fino alla denuncia del rappresentante legale della Microsoft che ha dato il via all’indagine.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore