In Cina parte il trading online

Workspace

23 società ottengono la concessione per partire con operazioni di brokering online

Anche in Cina si potrà fare il trading online. La Csrc (China Securities Regulatory Commission) ha certificato 23 agenzie di broker online. Lapprovazione segue lintroduzione della Interim Regulations on Online Securities Brokerage dello scorso aprile. Dal momento dellapprovazione, molti operatori sono partiti con le sperimentazioni di trading online, 23 di questi hanno ottenuto la concessione dalle autorità governative. La Csrc richiede che le società rispettino le regole per ridurre i rischi e proteggere gli interessi degli investitori. Le società dovranno tenere informata la Csrc di qualsiasi cambiamento, comprese le innovazioni tecniche sui sistemi di trading online, comprese quelle a carattere strettamente operativo. Le agenzie dovranno anche introdurre una nota sulle loro pagine dove si leggerà notizia importante la nostra società è certificata dalla Csrc per condurre operazioni di online trading. In ogni caso, la certificazione non implica che la Csrc garantisca sulla sicurezza ed efficienza dei servizi offerti dalla nostra società.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore