In corso di sperimentazione un pancreas computerizzato

Management

Un minicomputer e una serie di sensori cutanei alla base dellorgano artificiale

Il pancreas uno degli organi pi complessi e – per certi aspetti – pi misteriosi del corpo umano. Non per niente sempre piuttosto difficile indagare e intervenire – chirurgicamente o farmacologicamente – su questa struttura ghiandolare, non ancora conosciuta in tutte le sue funzioni, di cui per il momento si sa che si occupa soprattutto dei meccanismi di secrezione e di gestione dei succhi pancreatici, ricchi di enzimi digestivi, e dellinsulina. I passi da gigante che la medicina sta compiendo in questepoca con le cellule staminali e con la clonazione (gli organi e i tessuti malati o irrimediabilmente compromessi potranno – in un futuro ormai prossimo – essere riparati o sostituiti con nuovi organi e tessuti, che saranno in pratica dei duplicati di quelli rimossi) non impediscono per il prosieguo della sperimentazione di organi artificiali, una terza via che affianca i trapianti e i reimpianti. Tra breve incominceranno le sperimentazioni di un pancreas artificiale, basato su una pompa collegata a un minicomputer e a una serie di sensori cutanei connessi, in grado di rilevare la glicemia e di rilasciare linsulina necessaria.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore