In estate il controllo parentale di Windows Live

NetworkProvider e servizi Internet

La prima versione del servizio gratuito per Windows XP dovrebbe giungere a fine giugno

Il controllo dei minori in Rete è sempre più sentito dai genitori, preoccupati da una serie di casi internazionali di adescamento di giovani navigatori nelle chat su Internet. La navigazione protetta sarà fornita dal servizio di controllo parentale di Windows Live. La prima versione del servizio gratuito, dedicato a Windows XP, dovrebbe giungere a fine giugno. Il servizio di Microsoft si chiamerà Windows Live Family Safety Settings.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore