In Europa PlayStation 3 ferma alla dogana

Autorità e normativeAziendeMarketingMercati e FinanzaNormativa

Sequestrate alla frontiera Ps3 di Sony. Tutto per una guerra di brevetti sul Blu-ray fra Sony e Lg

In Europa, Lg ottiene i sequestri alla dogana e il blocco delle importazioni di PlayStation 3. La lunga guerra dei brevetti fra Lg e Sony sulla tecnologia Blu-Ray è ora diventata una faccenda seria: una corte europea ha approvato dieci giorni di stop alle importazioni della console PS3 nel Vecchio Continente.

A decidere lo stop è stata una corte civile dell’Aia, capitale dell’Olanda, una delle principali porte di accesso e smistamento dei prodotti Sony in Europa. Poiché Sony ha un piccolo stock in Europa, la PlayStation 3 potrebbe finire presto nei negozi.

Il contenzioso sui brevetti era stato innescato da Sony che aveva accusato Lg di violazione di 7 brevetti, ma Lg aveva risposto con una controdenuncia, oggi sfociata nel blocco alle frontiere.

Secondo il Guardian Lg potrebbe estendere il blocco e Sony potrebbe appellarsi alla decisione, ma sette brevetti nella tecnologia Blu-ray potrebbero portare allo stop delle importazioni di PlayStation 3 anche negli Stati Uniti. Mentre Sony fa guerra agli hacker in tribunale contro GeoHot, è una nemesi per il colosso giapponese.

Guerra dei brevetti fra Sony e Lg
Guerra dei brevetti fra Sony e Lg
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore