In India un pc per 200$

LaptopMobility

Simputer; il pc Linux per i villaggi più sperduti

Il nuovo pc Simputer è un modello che per funzionare utilizza appena tre batterie AAA, su un chip Intel e con un sistema operativo Linux, 32 Mb di Ram e 16 Mb di Flash memory. Il modello è poco più grande di un Palm. Distribuito al prezzo di 200$, il nuovo device potrebbe aiutare lIndia a colmare il gap che attualmente porta ad avere appena 2 milioni di pc su una popolazione di 1 miliardo di persone. Il prezzo di 200$ rimane comunque troppo alto per il reddito medio di una famiglia indiana, così si spera che Simputer venga adottato dal Governo indiano per distribuire la nuova tecnologia anche nei distretti più poveri e nelle aree rurali. Laccesso potrebbe avvenire da una smartcard che memorizza le informazioni personali di ogni utente e che consentirebbe laccesso ai servizi online in cambio di minime quote orarie. In questa maniera, anche gli abitanti dei villaggi più sperduti, potranno noleggiare Simputer e rielaborare i dati. la proprietà unica qui da noi è molto sentita. In un paese in via di sviluppo come lIndia, tutto viene condiviso ha spiegato Swami Manohar, professore associato allIndian Institute of Science e uno dei promotori del progetto. Il professore e il suo team di Bangalore, assicurano che il device è stato progettato per garantire il massimo della longevità Abbiamo progettato il device per essere utilizzato anche tra molti anni, come le radio vecchie di 25 anni che si trovano in molte abitazioni indiane. Il device dovrebbe uscire nella sua versione di testing entro agosto.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore