In Italia Facebook supera (forse) Youtube

Workspace

Il boom del sito di social network è senza sosta in Italia, tanto che sembra sia il terzo sito più visitato nel nostro paese, alle spalle di Google e Windows Live. Ma Facebook ha impiegato quattro mesi per riparare una falla

Se nel 2008 la crescita di Facebook a livello globale è stata esponenziale, in Italia è stata esplosiva” scrive Inside Facebook .

In effetti nel nostro paese Facebook ha registrato una crescita a tre cifre: a ottobre si parlava di un aumento del 135% di iscritti e del 961% di contatti in un anno. Numeri da capogiro.

Ma gli ultimi dati sono ancora più impressionanti: in cinque mesi, il sito di social network di Mark Zuckerberg è cresciuto del 763%. Dai 572mila utenti di Luglio agli attuali 4,9 milioni. Una città.

I dati di Alexasono ancora più categorici: con l’8,5% sul totale dei navigatori italiani, Facebook sarebbe diventato il terzo sito più trafficato in Italia, superando YouTube (quarto). Ma a tremare sarebbero anche Windows Live (secondo) e, per ora a distanza, Google (primo).

Tutto bene, dunque? Innanzitutto, aspettiamo le conferme del diretto interessato: i dati di Alexa vengono sempre presi con le molle dagli osservatori del Web 2.0. Quindi aspettiamo che abbiano il timbro dell’ufficialità.

Poi, Facebook ha ancora qualche nèo, anche in ambito sicurezza: per esempio, il sito ha impiegato quattro mesi per riparare una falla.

Un po’ troppo, trattandosi di dati personali e sensibili: dopo l’allarme Koobface , abbiamo scoperto che gli utenti di Facebook sono stati esposti ad attacchi di tipo Cross-Site Scripting (Xss), per ben 4 mesi, prima che il sito

corresse ai ripari. Ora gli utenti possono dormire sonni tranquilli, dopo lo scampato pericolo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore