In Italia l’e-commerce vola

AziendeBanda LargaE-commerceMarketingNetwork

Un utente su tre fa shopping online. Nonostante i cronici ritardi italiani, l’e-commerce cresce a doppia cifra per colmare il gap. Secondo Netcomm-Politecnico Milano l’e-commerce B2c in Italia totalizzerà vendite da siti italiani oltre quota 8 miliardi di euro. Il mobile commerce (m-commerce) triplica. Lo scontrino medio che resta comunque sopra i 210 euro

Nel Grocery è “effetto Esselunga“: con un tasso di crescita del 17%, è trainato anche nel 2011 dai buoni risultati della catena della Gdo. Le Assicurazioni volano a +22% ciascuno; il Turismo (+13% ), da solo, vale quasi metà delle vendite online. Vanno bene anche l’Informatica ed elettronica di consumo: tasso di crescita del 22%, doppio rispetto al 2010, frutto anche in questo caso dell’effetto Amazon e degli ottimi risultati dei grandi retailer attivi nel settore (Darty, ePrice, Euronics, Marco Polo Shop, Media World, Monclick, Mr.Price).. A gonfie vele è l’export per l’Abbigliamento.Parliamo dello shopping online che avanza a due cifre, mentre addirittura il mobile commerce triplica (+210% rispetto al 2010).

Da Netcomm-Politecnico Milano l’e-commerce B2c in Italia totalizzerà vendite da siti italiani oltre quota 8 miliardi di euro. L’m-commerce sorpassa invece gli 80 milioni di euro, pari all’1% delle vendite online.

Crescono sia i compratori online, che si attestano a 9 milioni, quasi 1 ogni 3 utenti Internet, in crescita del 7%. Cresce anche la spesa annua per acquirente che oltrepassa i mille euro: dai 960 euro del 2010 ai 1050 euro del 2011 (+9%). In lieve calo (-6% circa) è lo scontrino medio che resta comunque sopra i 210 euro.

Dalla precedente indagine E-commerce Consumer Behaviour Report 2011, condotta da ContactLab e Netcomm, emerge che gli italiani fanno shopping online soprattutto di notte.

Sono 700 mila gli ultra 60enni che si danno allo shopping in Rete. Lombardia, Lazio e Toscana sono le regioni più attive per l’e-commerce Over 60. Fra i “nonni super tech” sono gli uomini a fare la parte del leone con una percentuale del 71% contro solo il 29% delle donne over 60. Ma fra le singole province, Roma batte Milano, con oltre 68.000 di sessantenni tecnologici contro gli oltre 52.000 della città meneghina.

E-commerce
Niente crisi, ma boom a due cifre per l'e-commerce
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore