In Italia oltre nove milioni di Internauti

NetworkProvider e servizi Internet

Secondo il rapporto annuale dellIstat, il 30% della popolazione usa il pc. In calo gli utenti televisivi e i lettori di quotidiani

Sarebbero quasi un quinto dellattuale popolazione italiana, i navigatori abituali di Internet. Stando ai dati contenuti nel rapporto annuale dellIstat (una specie di Libro bianco sullo stato socio-economico del Paese), gli utenti – pi o meno abituali – della rete possono infatti essere stimati sui circa nove milioni di persone. Sempre secondo il report curato dallIstituto, ammonterebbero al 30% della popolazione gli utenti con oltre sei anni di et che usano il pc, mentre sarebbero del 18% la percentuale di quanti hanno pi di 11 e vanno sul web. Rispetto ai dati resi noti nel 1997, in cinque anni praticamente raddoppiato il numero degli italiani che dispone di un pc a casa propria. Quanto a Internet, il 68,5% della popolazione navigante si collegherebbe alla rete per svago, mentre sarebbero rispettivamente del 51,9% e del 15,5% gli indici di coloro che utilizzano la rete per motivi di lavoro e di studio. In base ai dati raccolti dallIstat, una significativa conseguenza della sempre maggiore diffusione di Internet sarebbe lincremento della progressiva personalizzazione delle opzioni culturali. A fronte dellaumento della popolazione navigante, sarebbe per stata registrata una preoccupante diminuzione di lettori della stampa quotidiana e di quella periodica non settimanale. In crescita, al contrario, il numero di chi legge i settimanali. Resta stabile, infine, la popolazione di utenti radiofonici.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore