In Italia PayPal registra tre milioni di conti

E-commerceMarketing

Il 60% degli acquirenti online usa il sistema di PayPal di eBay

Presente In Italia dal 2005 PayPal è cresciuta rapidamente: i conti PayPal in Italia sono oggi 3 milioni, che corrisponde al 60% degli acquirenti online nel nostro Paese. Anche i dati consuntivi del 2008 sull’eCommerce in Italia, rilevati dal Politecnico di Milano e presentati all’eCommerce Forum, confermano PayPal a l secondo posto fra gli strumenti di pagamento, con una quota che si attesta al 13% delle transazioni effettuate online nel 2008 in crescita rispetto al 10% del 2007.

La semplicità d’uso e la sicurezza accrescono la propensione all’acquisto online degli utenti internet rispettivamente del 13% e del 14%, dove ogni punto percentuale in più di probabilità di acquisto, vale – a seconda dei settori – tra il 2% e il 5% in più di fatturato.

Dai dati della ricerca Netcomm-Gfk Eurisko emerge che la sicurezza è ancora una delle preoccupazioni maggiori per i consumatori e quindi uno dei nodi chiave per lo sviluppo dell’eCommerce – commenta Giulio Montemagno, Country Manager di PayPal Italia – più della metà degli utenti internet intervistati, il 52%, ha indicato di non fidarsi a trasmettere via internet i numeri della propria carta di credito. Il conto PayPal permette agli utenti di effettuare acquisti online in assoluta fiducia, con pochi clic e senza digitare i dati della propria carta di credito o prepagata. Inoltre è anche possibile ricaricare il conto PayPal con bonifico bancario, quindi senza usare la carta e senza preoccuparsi dei relativi limiti di spesa mensili. Così facendo PayPal contribuisce a sostenere la crescita e la diffusione dell’eCommerce anche nel nostro Paese“.

Dai risultati della ricerca effettuata da Northstar per PayPal nel mese di Aprile 2009 è emerso inoltre che i siti che offrono PayPal fra gli strumenti di pagamento beneficiano di un aumento delle vendite fino al 39%.

L’e Commerce in Italia sta crescendo, anche se più lentamente rispetto al Nord America e ad altri Paesi europei come Gran Bretagna, Germania e Francia: il 2008 ha visto una nuova crescita nel valore commercio online nel nostro Paese, che ha raggiunto 5.914 milioni di euro, in aumento del 18% rispetto al 2007. I dati del primo trimestre 2009 mostrano un andamento stabile: se da un lato per l’anno in corso è prevista una diminuzione dello scontrino medio, questa sarà compensata da un aumento nel numero degli ordini, stimato intorno al 10%.

I dati Gfk Eurisko mostrano inoltre come gli acquirenti online in Italia siano in costante crescita, quasi 5,4 milioni a novembre 2008 con un ampio potenziale dato dagli utenti internet anch’essi in aumento: 20 milioni tra settembre e novembre 2008. Inoltre, l’85% degli acquirenti online ha manifestato l’intenzione di continuare ad utilizzare internet in futuro per i propri acquisti.

L’eCommerce Forum è stato inoltre la sede prescelta da PayPal per annunciare un’importante partnership strategica:PayPal e Banca Sella hanno infatti siglato un accordo che prevede l’inserimento di PayPal tra i metodi di pagamento abilitati su GestPay, il servizio di payment gateway del Gruppo Banca Sella. I clienti GestPay possono facilmente aggiungere PayPal ai sistemi di pagamento già abilitati, in pochi minuti e senza costi aggiuntivi di integrazione. Si tratta di un accordo che porterà grandi benefici all’eCommerce, grazie a cui gli utenti potranno fare acquisti online pagando in sicurezza con PayPal su un numero maggiore di siti, e PayPal e Banca Sella potranno allargare il proprio business, attraverso l’accesso alle rispettive basi clienti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore