In lieve ripresa la fiducia degli italiani

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace

Secondo Findomestic la fiducia a breve segna una battuta d’arresto, ma per i prossimi 12 mesi è in leggera ripresa. Buone prospettive per vacanze e viaggi. I dati per il mercato Pc e telefonia

La fiducia sulla situazione italiana a dodici mesi registra una lieve ripresa dopo la flessione del mese scorso. Per il secondo mese consecutivo, è in aumento anche la previsione di poter risparmiare: segno che sussiste un sentiment positivo in grado di superare le difficoltà contingenti. Ecco le previsioni di Findomestic per il mercato dell’elettronica di consumo.

Pc, accessori e telefonia sono in flessione. Tuttavia, nonostante la tendenza negativa nel mercato hi-tech è interessante notare che le previsioni d’acquisto sono migliori del dato di aprile del 2010.  Nella telefonia le previsioni di spesa massima registrano una lieve crescita (183 euro), mentre quelle del comparto informatico sono in lieve calo (538 euro). I valori dei viaggi e delle vacanze battono quelli del 2010.
Invece battuta d’arresto della fiducia degli Italiani nella situazione attuale del paese: ad aprile risulta infatti inferiore ai valori registrati nello stesso periodo degli ultimi due anni ed è molto al di sotto della soglia positiva, a causa della situazione della politica interna ed estera. Gli italiani in generale, esclusi quanti possiedono un’istruzione universitaria, mostrano una fiducia in calo.
Dal punto di vista geografico le aree più positive sono il Centro e il Nord Est.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore