In & Out/ Chi sale e chi scende nelle tariffe mobili e VoIP

NetworkProvider e servizi Internet

La bussola per orientarsi nella giungla della telefonia mobile e di quella su Internet. Questa settimana mettiamo sotto la lente il Voip di Nokia e il nuovo operatore mobile virtuale Conad Insim e Wind Super Senza Scatto

La rubrica settimanale In& Out/ Chi sale e chi scende nelle tariffe mobili e VoIP analizza le tariffe della telefonia mobile e VoIp. Vediamo chi è In e chi Out questa settimana. In è il VoIp sul cellulare Nokia,Wind Super Senza Scatto; Out è il nuovo operatore mobile virtuale Conad Insim.

Conad Insim: dopo Coop e Carrefour, un altro pilastro della Gdo diventa nuovo operatore mobile virtuale, Conad.

Conad Insim offre una tariffa conveniente per le chiamate verso numeri fissi e i numeri Conad: 6 centesimi al minuto, con scatto alla risposta di 12 centesimi.

Meno economica è la tariffa la tariffa verso i numeri mobili degli altri operatori: 12 centesimi al minuto, con scatto di 12 centesimi.

Wind Super Senza Scatto: la tariffa si distingue per l’assenza dello scatto alla risposta e per la tariffazione delle chiamate al secondo.

La tariffa prevede 17 centesimi al minuto per tutte le chiamate verso numeri nazionali, fissi e mobili, e 12 centesimi gli Sms.

Il Voip su cellulari Nokia: è per tutti o quasi, perché il Voice over Ip viene sdoganato dai cellulari di fascia alta ai modelli di fascia medio-bassa.

Il Nokia 6300i, che costerà circa 175 euro, potrà effettuare chiamate Voip attraverso WiFi, attraverso il client Voip Sip integrato nel cellulare.

Quindi non Skype, ma configurabile con Messagenet, Ngi, MC-link e altri VoIP.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore