In & Out/Data card di Alcatel e Wind, TuaMail con 3 Italia, Mobile Millennium di Nokia

NetworkProvider e servizi Internet

La bussola per orientarsi nella giungla della telefonia mobile e di quella su Internet. Questa settimana mettiamo sotto la lente Data card di Alcatel e Wind, TuaMail con 3 Italia e Mobile Millennium di Nokia

La rubrica settimanale In & Out/ Chi sale e chi scende nelle tariffe mobili e VoIP analizza le tariffe della telefonia mobile e VoIp. Vediamo chi è In e chi Out questa settimana. In sono Data card di Alcatel e Wind, TuaMail con 3 Italia e Mobile Millennium di Nokia. Nessuno è Out.

Data card di Alcatel e Wind: Alcatel Mobile Phones e Wind presentano la Data Card della linea Essential, un pratico modem HSDPA ideale per gli utenti business e consumer, che permette di navigare in Internet fino a 7.2 Mbps. La Data Card è plug and play. Il modem HDSPA supporta Windows 2000/XP/Vista (32 e 64 bit) e Mac OS X 10.4.9 (Intel), integra funzionalità SMS, mentre LED indicano lo stato del dispositivo. Sarà disponibile in vari colori a partire da fine novembre a un prezzo al pubblico di 79 euro.

Alcatel Mobile Phones e Wind lanceranno presto sul mercato anche le versioni Campus e Premium.

TuaMail con 3 Italia: il servizio per ora è riservato ai possessori di Nokia E65, Nokia E61, Nokia N70 o Nokia 6120 Classic, permetterà di gestire le proprie caselle e-mail, spaziando dalla lettura della posta, allo scrivere email ai contatti della rubrica, fino al visualizzare gli allegati.

Mobile Millennium di Nokia: il progetto sperimentale mira a raccogliere e studiare i dati sul traffico inviati da dispositivi mobili con GPS integrato, come il Nokia N96, il Nokia N95 e il Nokia E71.

Nokia Research Center ha una collaborazione con il California Center for Innovative Transportation (CCIT) dell’Università di Berkeley, in California, il Dipartimento dei Trasporti della California (Caltrans) e NAVTEQ.

Le informazioni ricevute in tempo reale sulla congestione del traffico. permettono agli automobilisti di scegliere percorsi alternativi, deciderre di utilizzare i trasporti pubblici o modificare la propria tabella di marcia.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore