In picchiata il titolo di Nokia

AziendeMarketingMercati e FinanzaMobile OsMobilityWorkspace

Nokia fatica a tenere testa a Apple iPhone e a Rim Blackberry nella fascia alta, ma l’allarme redditività nella divisione cellulari è più di un campanello d’allarme

Nokia ha lanciato un warning sulla redditività di cellulari e il titolo ha perso il 9,5%. Sappiamo che Nokia fatica a tenere testa a Apple iPhone e a Rim Blackberry nella fascia alta, ma l’allarme redditività nella divisione cellulari è più di un campanello d’allarme.

“Gli investitori sono preoccupati per la posizione di mercato a lungo termine di Nokia. Nokia perde quote di mercato nella fascia alta, il mix peggiora e i margini scendono. Nella fascia alta, Nokia perde soprattutto contro Apple”, ha affermato Inge Heydorn, analista di Sentat Asset Management.

Nokia prevede una crescita del 10% nel mercato cellulari. Ma il deprezzamento dell’euro e la competitività nel mercato smartphone (dove i preordini di iPhone 4 sono già esauriti) stanno lasciando il segno.

Tra i Top vendor (fonte: Gartner) Nokia è numero uno con il 39.3%, mentre RIM scivola dal 20.9% al 19.4% di quote di mercato. Apple (con un balzo dal 10.9% al 16.1%) ha più che raddoppiato le vendite; HTC (in crescita dal 4.3% al 4.8%) e Motorola si riprende dal 3.4% al 4.2%. Negli Usa, secondo Nielsen, Apple ha il triplo di market share di Android. Rim Blackberry guida il mercato smartphone Usa con il 35%, seguita da Apple iPhone al 28%, mentre Android è al 9%.

Leggi anche: In Italia gli smartphone supereranno i cellulari entro il 2011

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore