In un clic tutta la storia della Costituzione italiana

Marketing

Nasce, grazie alla tecnologia di Xerox, l’archivio digitale dei documenti
storici, conservati all’Archivio Storico della Camera dei Deputati

Trenta documenti originali, anche manoscritti, che hanno segnato il percorso dalla nascita della Carta Costituzionale del 1946, con gli originali delle schede referendarie per la scelta tra la Repubblica e la Monarchia, alle proposte di legge come la legge Merlin, sono il nucleo fondante di questo archivio che vuole offrire uno strumento di approfondimento a studenti e insegnanti. www.cliccalastoria.it è un sito che vuole offrire informazioni storiche sulla nascita della nostra repubblica e accenni sull’evoluzione tecnologica di Xerox e di altri avvenimenti che hanno segnato il cambiamento della nostra società. Il sito è strutturato per usufruire facilmente delle informazioni contenute suddivise in cinque periodi storici:

  • dal Regno d’Italia alla Repubblica Italiana (1945-1946)
  • il lungo dopoguerra (1946-1957)
  • la conquista della modernità (1958-1969)
  • la notte della Repubblica (1970-1982)
  • la Repubblica imbalsamata (1983-1994).

La consultazione del sito è completamente libera ma tutti i documenti contenuti non possono essere riprodotti: per tale ragione le immagini sono a bassa risoluzione, proprio per impedirne l’eventuale duplicazione. ?I servizi di archiviazione digitale, associati ai corretti strumenti di gestione documentale, offrono numerosi vantaggi e www.cliccalastoria.it ne è un esempio concreto? Ha affermato Angelo Sebeto, direttore della divisone Global Service Service (XGS)di Xerox Italia che ha presentato il progetto.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore